Luoghi di interesse

Pur avendo ancora delle zone tradizionali Dubai colpisce sicuramente per la sua architettura moderna, per la sua natura cosmopolita, e per quel contrastante ma intrigante mix di avveniristico e artificiale.

Dubai è un luogo che offre molti luoghi di interesse per il viaggiatore e per il turista: il territorio è piuttosto vario e si può decidere di dedicarsi al mare, ad una visita nelle zone più interne oppure farsi affascinare dagli aspetti più moderni. In ogni caso i luoghi di interesse a Dubai non mancano, ricca com'è di elementi di esasperata modernità che si intrecciano a elementi più tradizionali. Non si può negare che ad un primo impatto Dubai si presenta come un moderno centro di affari, diviso sostanzialmente in due zone, collegate da un tunnel e ricche di moschee che si dividono il paesaggio con moderni e lussuosi alberghi e costruzioni moderne. All'esterno di questo centro troviamo, nella zona sud-occidentale, alcuni quartieri come Umm Suqeim e i sobborghi moderni e residenziali di Dubai Marina. Visto il carattere comunque moderno e cosmopolita di una parte della città, tra i luoghi di interesse vi sono i simboli di questa modernità e della sua vocazione agli affari: lungo la Sheikh Zayed Road troviamo il Dubai World Trade Center, il Dubai International Financial Centre e le Emirates Towers.

La stessa atmosfera di moderno, e forse sopra le righe, è quella che si trova nella zona lungo il Creek con la Etisalat Tower alla cui sommità non si può non notare una cupola a forma di globo, intensamente illuminata di notte. Tra i luoghi di interesse ancora un incredibile esempio di architettura, quella del Department of Economic Development con i suoi portoni pesanti e decorati che si ergono vicini ad un altro suggestivo e più elegante edificio, quello del grattacielo della Dubai Chamber of Commerce e la sua incredibile struttura azzurra. Tra i luoghi di interesse architettonico ed estetico vi è una realizzazione dello stesso architetto che ha realizzato l'Opera Bastille di Parigi e cioè l'incredibile edificio del Department of Tourism, con la sua struttura di vetro e acciaio.

department economic development dubai

Tra i luoghi di interesse di Dubai non possiamo non menzionare il Madinat Jumeirah considerato il più grande complesso turistico sul mare in cui sono stati concentrati alberghi, suq, ristoranti e un moderno centro benessere e termale. Famoso il Burj Al Arab un vero capolavoro di sapienza architettonica a forma di vela che con i suoi oltre 300 metri di altezza fa capolino su una isola artificiale ed è l'albergo di sole suite più alto del mondo.

Da non perdere il Zabeel Technology Theme Park, vero parco tecnologico la cui attrazione è costituita da innumerevoli mostre interattive e divertenti sul mondo dell'informatica. Questo parco ha una superficie di ben 47 ettari e, tra le strutture presenti, offre anche un cinema ultratecnologico e un labirinto spaziale che ripercorre la struttura del sistema planetario. Proseguiamo questa carrellata su alcuni luoghi di interesse di Dubai ricordando Al Boom Tourist Village, uno dei luoghi più famosi di Dubai, con il suo ristorante, una sala banchetti per cerimonie ed eventi capaci di ospitare circa 2000 persone, un parco divertimenti, un laghetto e un piccolo porto. Per concludere segnaliamo il Creek, insenatura sulle cui sponde si vive ancora la vera vita cittadina, con i suoi suq e le sue abra per affascinanti attraversate lungo la bocca del Creek stesso. Sulla sponda di Deira vi è un enorme e spazioso lungomare mentre sul lato di Bur Dubai ci si può rilassare passeggiando negli enormi ed estremamente curati giardini pubblici.