Dubai Plan 2021

Un altro piano di sviluppo che coinvolge il paese. Il Dubai Plan 2021 prevede investimenti e sviluppi in molti settori economici.

Verso il futuro

È innegabile che Dubai sia lanciata verso un futuro di incessante crescita economica e, presumibilmente, anche occupazionale. Già si sta muovendo per l'EXPO 2020 e, non contenta, ecco ilDubai Plan 2021. Si tratta di qualcosa di molto ambizioso e di molto importante anche per la carica simbolica che porta con sé. Si tratta infatti, secondo le parole del Governatore di Dubai lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, di un piano strategico che vuole impattare sì sullo sviluppo del paese ma, anche, sul concetto generale di benessere individuale e collettivo. Qualunque cosa sia, conoscendo come si lavora a Dubai, è certo che porterà enormi risultati.

I sei punti

I sei punti che costituiscono il fulcro del Dubai Plan 2021 possono aiutare a capire di cosa si sta parlando. Vediamoli così come sono stati illustrati: - città di persone felici e creative: cioè si tratta di stimolare l'arrivo e il lavoro di persone che, con creatività, sviluppino e valorizzino benessere e ricchezza di Dubai
- società multiculturale: questo sta diventando davvero importante per Dubai che, sempre più, sta attirando persone da tutto il mondo. - luogo per lavorare e da visitare: significa un ulteriore impegno per attirare professionisti e turisti. Che tradotto significa implementazione di servizi, investimenti e, di conseguenza, lavoro - città sostenibile: in fondo anche questo è un punto che sottintende altro lavoro. La ricerca della sostenibilità lascia presagire un programma di lavoro e lavori che, attraverso il raggiungimento di certi obiettivi, aumenterà benessere e lavoro. - hub economico mondiale: e questo, riteniamo, è qualcosa che sta già avvenendo. Ma che implica ancora più sviluppo nei settori della finanza, del commercio e della logistica. Giusto per capire dove si apriranno le maggiori opportunità lavorative - governo: che significa un sistema politico orientato a mettere in primo piano l'economia del paese con trasparenza, affidabilità e stabilità.

Tutto ciò, prende sì il nome di Dubai Plan 2021 ma si muove in sinergia con altri programmi economici come la Dubay Strategy 2015. Un enorme lavoro con cui, tra le altre cose, governo e Dubai Statistic Center stanno valutando alcune performance del paese per capirne punti di forza e debolezza. Oltre a ciò, per far sì che tutto non resti solo una bella fantasia, ogni idea e progetto viene subito sottoposta a rigorose analisi di fattibilità.


Scrivici se hai domande o commenti su questa pagina

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome * Email * Commento